Ricomincio a riconoscerli uno per uno

E’ da non credersi di quanti coglioni sia pieno il mondo. Escludendo quelli già noti alla cronaca e ai gossip, sia chiaro. Ne incontro almeno una decina ogni santissimo giorno e vi assicuro, le prime volte era bello ridere alle loro spalle, ma dopo mesi e mesi di risposte non pertinenti, di frasi buttate lì alla cazzo e di capacità di risoluzione dei problemi pari a meno quattro, è rimasto ben poco di cui ridere. Ci vuole coraggio, dico, a spacciare per geniale un’idea idiota e allora mi chiedo, ma chi cazzo li ha fatti entrare tutti questi? Non c’è manco un po’ di sana selezione all’ingresso? Che si creda ciecamente alla teoria del Creatore o che se ne prenda scettica distanza la mia domanda è sempre la stessa: ma chi ci lavora, lì, all’Ufficio del Personale? Qualche colloquio attitudinale pre-natale non sarebbe per niente una brutta cosa. L’unica teoria a cui ho da sempre dato credito è quella platonica dell’Iperuranio. Ancora oggi spiega perfettamente perchè, partendo dall’esistenza di un mondo in cui risiedono unicamente le Idee, ci sia qui tutta sta gente con l’encefalogramma piatto. E poichè, secondo Platone, il vero valore di un’Idea risiede nella sua universalità, più idee universalmente idiote hai mollato laggiù, più sei da considerarsi universalmente un coglione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...